2013, anno di crescita per Ecoristorazione Trentino

ecoristorazione 2013Il 2013 è stato un anno di crescita per il progetto Ecoristorazione Trentino. Abbiamo sintetizzato  i risultati e le attività principali. Augurandoci che il 2014 sia altrettanto ricco. Buona eco-ristorazione a tutti!

Guarda la presentazione.


Eco-ricette in fiore: eco-buffet di montagna

casolet_val_di_soleProsegue l’appuntamento settimanale con le eco-ricette in fiore.

L’ottava e ultima eco-ricetta è Eco-buffet di montagna, realizzata all’Hotel Cevedale di Pejo il 2 luglio 2013.

Qualità trentina a garanzia di prodotti e sapori autentici, per l’Hotel Cevedale. Un ambiente elegante, un buon servizio e ingredienti genuini: ogni cosa è curata nel dettaglio, per garantire una piacevolissima immersione nella cucina trentina e nazionale.

Leggi tutto →


Venerdì bio-vegetariani all’Agritur Solasna (Val di Sole)!

Solasna bio-vegL’Agritur Solasna, eco-ristorante del circuito Ecoristorazione Trentino, propone due venerdì dedicati al mangiare sano, tipico, vegetariano e vegano, biologico ed equosolidale: venerdi’ 31 gennaio e venerdi’ 7 febbraio.
Nell’immagine, il menu’ della prima serata.
Sono aperte le prenotazioni, su facebook (“Agritur Solasna”), via e-mail (info@agritursolasna.it) o telefonando al 3385964846.


Eco-ricette in fiore: variazione di trota e salmerino bio

IMG_2533  Prosegue l’appuntamento settimanale con le eco-ricette in fiore.

La sesta eco-ricetta è Variazione di trota e salmerino bio, realizzata al ristorante Miola di Predazzo il 28 maggio 2013.

Il ristorante Miola porta con sé una tradizione quasi centennale nella preparazione di piatti tipici trentini. Questa tradizione si percepisce nei piatti che tutt’ora escono dalla cucina, ricchi di sapori e suggestioni principalmente predazzane, cui si accostano prodotti e vini di qualità di tutto il territorio trentino.

Il ristorante Miola ha creato una duplice motivazione dell’essere “eco”: l’utilizzo di prodotti a km 0 ed anche biologici.

Leggi tutto →


Ecoristorazione fa 70! Arrivano “Cantina del Suisse” di Madonna di Campiglio e “L’Orto di Pitagora” di Rovereto!

CatturaNuovi ingressi nel circuito Ecoristorazione Trentino con il 70°  e il 71° eco-ristorante. Si tratta dei ristoranti “Cantina del Suisse” di Pinzolo e “L’Orto di Pitagora” di Rovereto (il primo eco-ristoratore di Rovereto!). Anche per queste strutture sono state riconosciute le scelte in campo di sostenibilità ambientale.

Il disciplinare prevede che vengano rispettati 7 criteri obbligatori in ambito di filiera trentina, prodotti biologici, valorizzazione dell’acqua di rete, efficienza energetica, utilizzo di prodotti ecologici per le pulizie, comunicazione da parte dell’ecoristoratore e riduzione di prodotti monodose. Una serie di altri criteri facoltativi consente- a scelta del ristorante – di raggiungere il punteggio minimo di ingresso.

 

Clicca qui per cercare l’eco-ristorante più vicino a te nell’elenco degli eco-ristoranti certificati.


Eco-ricette in fiore: manzo in bassa temperatura con erbette di campo

cup-spalla-siriolaProsegue l’appuntamento settimanale con le eco-ricette in fiore.

La quinta eco-ricetta è Manzo in bassa temperatura con erbette di campo, realizzata al Rifugio Maranza di Trento il 23 maggio 2013.

Un panorama rilassante, aria fresca e buona cucina: gli ingredienti che fanno del rifugio Maranza un luogo speciale. Qui i piatti della tradizone vengono preparati con attenzione e cura, rispettando i sapori dei prodotti di qualità che li compongono.

Il rifugio Maranza ha espresso il suo pensiero green utilizzando un taglio di carne bovina piuttosto povero e poco utilizzato. L’allevamento intensivo dei bovini, in questi ultimi tempi, crea un forte impatto ambientale per diversi motivi: innanzitutto lo scarto di un bovino  (le parti non commestibili) è piuttosto abbondante e quindi anche un problema in termini di rifiuti.

Leggi tutto →


Eco-ricette in fiore: spatzle bio con salmerino a km zero

spatzli-622x466Prosegue l’appuntamento settimanale con le eco-ricette in fiore.

La quarta eco-ricetta è Spatzle bio con salmerino a km zero, realizzata all’Hotel Olivo di Arco il 21 maggio 2013.

Cucina tipica locale, trentina e nazionale si affiancano con naturalezza all’Hotel Olivo. I comuni denominatori sono la qualità delle materie prime e la professionalità di chi opera in cucina:  pasta fatta a mano, un buffet di verdure biologiche e prodotti sempre freschi.

Nella degustazione della ricetta ecologica dell’Hotel Olivo è stata impiegata una farina biologica per la creazione degli spetzle. Ad accompagnarli una leggera carne di salmerino alpino:  una produzione ittica piuttosto nuova per il Trentino. Questo piccolo salmonide di origne alpina viene oggi allevato in freschissime acque trentine, ed è inquilino di molti allevamenti biologici assieme alla sua più famosa cugina, la trota. Entrambi questi pesci vengono conservati anche con il sistema di affumicamento.

Leggi tutto →