Un corso-concorso di ristorazione sostenibile “griffato” UNESCO

o-female-chef-facebookSi chiama “UPVIVIUM – Biosfera gastronomica a Km 0” e coinvolgerà anche il Trentino, grazie alla Riserva di Biosfera delle Alpi Ledrensi e Judicaria. Il concorso, che è organizzato anche da altre due Riserve di Biosfera UNESCO, quella dell’Appennino Tosco-Emiliano e del Delta Po, si svolge in collaborazione con “ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana ed è rivolto agli esercizi di ristorazione che operano sui territori delle tre Riserve.

Il tema del concorso

Il tema del concorso è la “tavola conviviale”, che non solo valorizza il menù e la proposta del ristoratore, ma offre al cliente l’esperienza dello stare a tavola e del condividere con gli altri commensali il valore della pietanza assaggiata. Il concorso gastronomico non è quindi esclusivamente finalizzato alla strutturazione di un menù, ma mette al centro le potenzialità comunicative del convivio, che possono essere spese per il racconto e la valorizzazione dei prodotti locali di cui il piatto è composto.

tagliere-di-formaggiIscrizione, svolgimento e premi del concorso

Potranno partecipare tutti gli esercizi di ristorazione (ristoranti, agriturismo, rifugi, …) aventi sede all’interno dei Comuni facenti parte delle tre Riserve di Biosfera UNESCO. Nel caso della Riserva delle Alpi Ledrensi e Judicaria si tratta di Bleggio Superiore, Bondone, Comano Terme, San Lorenzo Dorsino, Fiavé, Ledro, Riva del Garda, Stenico, Storo, Tenno.

I ristoratori interessati possono iscriversi entro il 31 agosto 2017, scaricando regolamento e moduli di iscrizione dal sito http://www.upvivium.it/iscrizioni. Saranno ammessi al concorso massimo 20 esercizi di ristorazione per ciascuna Riserva di Biosfera (per un totale di 60), in base all’ordine in cui perverranno le iscrizioni.

Il concorso si svolgerà nei fine settimana, a partire da venerdì 6 ottobre 2017, fino a domenica 17 dicembre 2017 e sarà preceduto da una giornata di formazione gratuita per tutti i ristoratori, curata dai docenti di ALMA.

I vincitori saranno scelti da giurie tecniche qualificate e le finali si terranno tra gennaio e marzo 2018, prima a livello locale in ciascuna Riserva di Biosfera presso istituti alberghieri, poi i migliori 3 classificati per ciascun territorio si “sfideranno” in una finalissima presso la sede di ALMA a Colorno (PR).

Vi sarà inoltre un concorso online, che darà voce ai clienti che hanno degustato i “piatti” in concorso.

Al vincitore la possibilità di accedere ad un corso di formazione personalizzato per due persone presso ALMA comprensivo di pernottamento e cena presso un ristorante stellato.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *