Il Gruppo Ecoristorazione su Linkedin

images

Notizie su seminari, workshop e offerte del settore, segnalazioni su esperienze internazionali, scambio di opinioni su tutto ciò che gravita intorno al campo della ristorazione sostenibile come l’organizzazione di eventi a basso impatto, la ristorazione collettiva, il tema dell’offerta di prodotti ecologici, del biologico e  le esperienze  di turismo sostenibile. Questi gli ambiti che affronta il  Gruppo Linkedin attualmente  dedicato all’Ecoritorazione e composto da 238 membri.

Leggi tutto →


Nuove Rubriche per il Blog Ecoristorazione

Passerella2_600.1290594802

Questo BLOG cambia vestito per questa estate che finalmente è arrivata e sostituisce le rubriche sulle interviste (Conosci gli Eco ristoranti?) e sui piatti a filiera trentina ( Ricette degli Ecoristoratori) con due altri interessanti filoni, quello sul Disciplinare del progetto Ecoristorazione Trentino, cioè le regole e i criteri da adottare per aderire al circuito e quello sulle esperienze, piccole e grandi, di ristorazione sostenibile in giro per il mondo.

Leggi tutto →


Amsterdam2013.Le domande al summit sul cibo sostenibile

CatturaSustainableSummit

In giugno si è tenuta ad Amsterdam la quinta edizione europea del Sustainable Foods Summit. Sono stai discussi metodi pratici per ridurre l’impatto ambientale dei prodotti alimentari, utilizzando ingredienti sostenibili e cambiando il comportamento dei consumatori.

Leggi tutto →


Lo chef più sostenibile del mondo

1361888173031_narisawa

Ecoristorazione Trentino è un progetto al passo con i tempi e in linea con le più importanti iniziative internazionali nel campo della ristorazione. Da quest’anno infatti la prestigiosa classifica The World’s 50 Best Restaurants ha introdotto una nuova categoria individuale: il premio al ristorante più sostenibile del mondo (Sustainable Restaurant Award), attribuito in collaborazione con la Sustainable Restaurant Association (SRA).

Il primo vincitore è stato  uno chef giapponese,  Yoshihiro Narisawa  già noto per il suo ristorante di alta qualità a Tokyo.

Leggi tutto →


Tesi di Laurea Magistrale sul progetto Ecoristorazione Trentino

tesiAM

Negli ultimi anni l’ambiente sta interpretando un ruolo da protagonista nelle scelte delle pubbliche amministrazioni e dei cittadini. Questi ultimi, in particolar modo, sono sempre più attenti ai requisiti di qualità ambientale posseduti da beni e servizi. Anche il settore ristorazione quindi, registra un considerevole incremento della domanda di ristoranti eco-compatibili, ed infatti, in risposta a tale esigenza, nel panorama internazionale sono diversi sono i progetti e le certificazioni di sostenibilità che hanno come trâit-d’union la qualificazione ambientale del settore ristorazione. Tuttavia in Italia è assente, ad oggi, una vera e propria certificazione che attesti l’impegno ambientale degli esercenti nel settore in termini di riduzione degli impatti ambientali prodotti dalle proprie attività. Il presente lavoro di tesi si propone di offrire un supporto scientifico alla costruzione di un disciplinare di qualità ambientale per la ristorazione, attraverso lo sviluppo del progetto “Ecoristorazione Trentino”, promosso dalla Provincia autonoma di Trento………

è l’abstract della tesi di Laurea Magistrale dal titolo: Valutazione dei Benefici Ambientali derivanti dall’adozione di un Disciplinare di Qualità per la Ristorazione Sostenibile e determinazione dei requisiti di certificazione: il caso del marchio di Qualità Ambientale “Ecoristorazione Trentino”, discussa durante l’anno accademico 2010/2011 da Andrea Malduca, laureato in Sistemi di Gestione Ambientale presso Università di Bologna.

Per scaricare la tesi CLICCA QUI

 


RIECOLO, il ricettario per la riduzione degli sprechi di cibo

Intervista realizzata da Ecospiagge durante la fiera sull’hotellerie e la ristorazione all’ ExpoRiva Hotel di Riva del Garda a Marco Niro, funzionario dell’Agenzia Provinciale per la Protezione Ambientale, che presenta RIECOLO, il ricettario per ridurre gli sprechi di cibo, promosso dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito del progetto Ecoristorazione Trentino.