Conosci gli Ecoristoranti?..L’Albergo Maggiorina

Cattura

Oggi conosciamo il noto Albergo Maggiorina  gestito dalle sorelle Spagnolli, Valeria ed Orietta. Primo ristorante in Valle Ledro ad aver ottenuto il marchio Ecoristorazione. Risponde alle domande, Valeria.

 

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DELLA TUA STRUTTURA ALL’INTERNO DELLA CERTIFICAZIONE ECORISTORAZIONE TRENTINO?

CatturaLagoLedro

La conduzione famigliare dell’albergo (io sono in cucina e mia sorella in sala) è il nostro punto di forza che ci ha consentito di introdurre le migliori pratiche anche in ambito ambientale e di maggiore qualità del servizio. Abbiamo ottenuto il marchio eco ristorazione avendo già al nostro interno rispettato numerose scelte di salvaguardia ambientale, dall’utilizzo dei prodotti di filiera trentina alle misure di efficienza energetica. La gestione in proprio della cucina ci ha anche consentito di accettare più facilmente l’adesione al circuito dell’Associazione Italiana Celiachia.

 

Sul piano dell’offerta dei nostri piatti, forse siamo gli unici a presentare la carne salata trentina e anche biologica, ci forniamo infatti da un’ azienda agricola di Zuclo in Val Rendena per acquistare la fesa di marzo e preparare il carpaccio e la carne salata. Sono biologici anche gli spaghetti che serviamo, il formaggio che facciamo alla piastra e la farina gialla di Storo per fare la polenta. I vini sono trentini e abbiamo anche il vino alla spina di Riva del Garda. Valorizziamo l’acqua di rete consentendo ai clienti di poter scegliere di bere acqua di rubinetto e di avere gratuitamente una brocca di acqua sulla tavola .

CatturagnocchiBoeri

SEI SODDISFATTA DEI RISULTATI CHE STAI OTTENENDO IN TERMINI DI RISPARMIO ENERGETICO, RISPARMIO IDRICO, O PIÙ IN GENERALE DEI MIGLIORAMENTI AMBIENTALI GENERATI DALLA CERTIFICAZIONE?

Abbiamo i pannelli solari (fin dal 2004), quelli fotovoltaici dal 2001 e da sempre le lampadine a basso consumo. Per nostra sensibilità abbiamo sempre cercato di ridurre i rifiuti e gli sprechi e di fare una corretta raccolta differenziata dei rifiuti. Gli scarti alimentari solitamente sono utilizzati per alimentare gli animali che possiede mia sorella (galline, capre , cani) o altri animali di nostri vicini. Il risparmio quindi lo abbiamo verificato da sempre ma riteniamo che il principale vantaggio dell’adesione al progetto sia avere un riconoscimento per le scelte da sempre fatte e che potrebbe anche valorizzare ulteriormente il territorio.

CatturaSala

QUAL È LA RISPOSTA DEI CLIENTI?

I clienti dell’albergo hanno prestato maggiore attenzione ai cartelli e le brochure dove spieghiamo la nostra adesione al progetto Eco ristorazione e ci fanno i complimenti. Il marchio e le scelte che lo accompagnano ci consentono di spiegare ai clienti del ristorante la scelta anche dell’eco vaschetta che dopo qualche perplessità viene invece accolta molto volentieri da tutti come un valore aggiunto sia in termini di minor spreco sia di comodità a portare a casa del cibo ordinato.

In Valle di Ledro siamo l’unica struttura ad aver ottenuto il marchio Ecoristorazione , questo da un lato ci dà soddisfazione perché premia i l nostro impegno ambientale, ma dall’altro riteniamo che, se il marchio si diffondesse di più, sarebbe tutta la Valle ad ottenerne benefici in termini di marketing.  Abbiamo comunicato alle principali istituzioni la nostra adesione al progetto della Provincia Ecoristorazione Trentino come stabilito nel disciplinare del progetto. In particolare abbiamo comunicato ufficialmente al Comune di Ledro, all’Unione Commercio e Turismo, al Consorzio Turistico Proloco e abbiamo suggerito a quest’ultimo di discutere alla prossima assemblea della conoscenza e della diffusione del marchio presso gli associati in modo da promuovere un progetto che porta benefici a tutte le strutture oltre che all’ambiente.

Il Comune nel suo giornale trimestrale di informazione ha pubblicizzato il nostro progetto.

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *