Hotel Regina Elena, l’eco-ristorante più virtuoso del Trentino

Laura e Vlajko, gestori dell'Hotel Regina Elena di Caderzone

Laura e Vlajko, eco-ristoratori dell’Hotel Regina Elena di Caderzone

A luglio vi avevamo annunciato che la nuova Ecoristorazione è diventata operativa. Una delle tante novità è la classificazione degli eco-ristoratori in tre categorie: base, avanzato e virtuoso, a seconda del punteggio ottenuto con le azioni facoltative.

A raggiungere l’elevata soglia di 50 punti (su 74) per diventare eco-ristoratore “virtuoso” è riuscito solo uno di loro: l’Hotel Regina Elena di Caderzone.

Abbiamo intervistato i gestori, Laura e Vlajko.

Unico eco-ristorante virtuoso del Trentino, che effetto vi fa il titolo?

Un bellissimo effetto! Abbiamo sempre lavorato in base ai nostri principi, ai nostri valori, alle cose in cui crediamo, ad una cucina che amiamo, pensando che se vogliamo che le cose cambino a livello globale dobbiamo essere noi per primi a cambiare, in molti aspetti.

Non è una cosa semplice e richiede molto impegno. Richiede dedizione la proposta di un cibo che non sia solo buono al palato, ma che abbia anche un valore nutrizionale superiore e che rispetti l’ambiente. Qualcuno definisce questo “una sana ossessione”, ed è proprio così. Una sana ossessione per il buon cibo che cerchiamo di trasmettere con i nostri piatti, con le informazioni che passiamo ai nostri ospiti, con i brevi incontri che teniamo, con quello che postiamo sul nostro profilo Facebook.

Il marchio Ecoristorazione Trentino, così come il marchio “Qualità Parco”, ci danno sempre spunti e nuove idee per migliorare. Apprezziamo molto la serietà del progetto Ecoristorazione Trentino e con altrettanta serietà ci applichiamo.

regina elena neveSiete eco-ristoratori della prima ora, ormai da oltre tre anni certificati Ecoristorazione Trentino: qual è il bilancio dell’esperienza?

Sì, è dalla prima ora che siamo certificati Ecoristorazione Trentino. È stato un passo naturale verso una filosofia di vita che ci appartiene. Luci a led, riscaldamento a pellets, raccolta differenziata, detergenti eco, prodotti equi e solidali, da lotta alle mafie, del territorio, biologici. Ma non si tratta solo di questo, ma anche di altri aspetti più sottili del rispetto dovuto a tutte le forme viventi e al nostro pianeta. Vogliamo ricordare che è un marchio gratuito e questo è assolutamente apprezzabile e ringraziare la Provincia autonoma di Trento per questa opportunità è davvero dovuto.

cucina Regina ElenaQuali progetti e idee avete per rendere il vostro ristorante ancora più sostenibile in futuro?

Migliorare sempre più in tutti gli aspetti sopra indicati. Proporre nuovi piatti vegetariani, vegani, del territorio, biologici, antichi… E una sala cinema di prossima apertura, dove proporre, oltre a film di intrattenimento, anche documentari informativi e illuminanti.

Pensiamo che le cose si facciano un passo alla volta, un mattoncino alla volta; è sempre stato così. Da un’idea ne nasce un’altra e poi un’altra ancora, e così via. L’obiettivo è quello di fare del nostro meglio per cambiare le cose, nel nostro piccolo. Forse qualcuno conosce la storia della “centesima scimmia” e della massa critica che è necessario raggiungere affinché anche gli altri si risveglino. Ecco, noi vogliamo essere parte della massa critica. Grazie a tutti coloro che si impegnano in questo obiettivo. Ci auguriamo che saremo sempre più numerosi.


  1. mauro facchinelli

    braviissimo vlajko,sono entrato nel mondo della ristorazione da un bel po di anni anche io la passione per la cucina vegana e vegetariana mi ha fatto scoprire ed apprezzare questo meraviglioso mondo,faccio il cuoco da un bel po oramai e devo dire che realta come la tua sono encomiabili e invidiabili.!!dovesse mai servirti un aiuto o un collaboratore sarei davvero felice ed orgoglioso di poterti aiutare!!in bocca al lupo e ancora tanti complimenti!!!ciao Mauro.cell.3408595011

    Rispondi
    1. mauro facchinelli

      PS:sono MAuro amico di lola e marito di cecilia……che magari non avevi capito chi fossi….complimenti ancora!!GRANDEE!!

      Rispondi
      1. vladan

        Ciao Mauro, sei carissimo ti ringrazio per il gentilissimo commento.Magari avremo occasione anche di vederci ti faccio miei migliori auguri e tanti saluti alla Ceci e i bimbi…

        Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *