Conosci gli Ecoristoranti?..L’Agritur La Trisa

Catturaesterna

Oggi intervistiamo il signor Manuel Cosi dell’Agriturismo La Trisa, Presidente dell’Associazione Agriturismo Trentino e gestore, insieme alla sua famiglia, dell’azienda agricola biologica, e ora anche Fattoria Didattica “ Fattoria Antica Rendena” e appunto dell’Agritur la Trisa dove svolge l’ attività di ristoro agrituristico. Siamo in Val Rendena, a Giustino.

Leggi tutto →


Conosci gli Ecoristoranti?..L’Albergo Maggiorina

Cattura

Oggi conosciamo il noto Albergo Maggiorina  gestito dalle sorelle Spagnolli, Valeria ed Orietta. Primo ristorante in Valle Ledro ad aver ottenuto il marchio Ecoristorazione. Risponde alle domande, Valeria.

Leggi tutto →


Conosci gli Ecoristoranti? La Locanda De Mauris a Croviana

CatturafamilyMazzocca

Conosciano il suggestivo Ristorante-Pizzeria “La Locanda De Mauris” di  Croviana della Famiglia Mazzotta,che ha ottenuto il marchio Ecorstorazione nel dicembre del 2012.  Risponde il signor Franco.

Leggi tutto →


L’Ecoristorazione nel mondo: il Nordic Ecolabel for Restaurant

Nordic-EcolabelPartiamo dall’Europa, con l’ etichetta ecologica Nordic Ecolabel for Restaurants, sviluppata dall’Ente di normazione dei paesi nordici Nordic Ecolabel. Lo standard Nordic Ecolabel for Restaurants  mira a  ridurre in modo significativo gli impatti ambientali causati dalle diverse attività connesse al  servizio di ristorazione.E’ stata  creata nel 2006 dal Consiglio Nordico dei Ministri, ed è del tutto analoga all’Ecolabel Europeo. E’ una certificazione di terza parte,significa che le verifiche e il rilascio del marchio vengono effettuati da soggetti indipendenti.  Un ristorante può ottenere  il riconoscimento del marchio solo dopo il superamento di una soglia minima di prestazione ambientale. Attualmente in Svezia, i servizi di ristorazione che in seguito a verifica di terza parte hanno ottenuto l’etichetta ecologica Swan Label sono 38. I ristoratori, per richiedere l’attribuzione del marchio, devono soddisfare i 25 requisiti obbligatori contenuti nel disciplinare ed inoltre raggiungere un punteggio minimo (31 punti) attraverso la soddisfazione di alcuni dei requisiti facoltativi; le macroaree individuate sono sei:

  • Requisiti generali;
  • Alimenti e bevande;
  • Prodotti chimici ed “usa e getta”;
  • Energia ed acqua;
  • Rifiuti e trasporti;
  • Gestione ambientale.

I requisiti da soddisfare per l’ottenimento di questa etichetta sono poi stati modificati e adattati alle proprie caratteristiche dai governi di Svezia, Norvegia, Islanda, Finlandia e Danimarca.

Per visitare il sito ufficiale del Nordic Ecolabel for Restaurants CLICCA QUI


Il Disciplinare Ecoristorazione Trentino

immagine_ecoristorazione_low.1324467125

Il Disciplinare Ecoristorazione Trentino, definito in seguito ad una fase di sperimentazione alla quale hanno partecipato alcuni ristoranti della Provincia e sottoscritto all’interno di un accordo di programma, è costituito da 26 criteri ambientali. I ristoratori che intendono ottenere il marchio devono quindi soddisfare i 7 criteri obbligatori e totalizzare almeno 18 punti attraverso la soddisfazione di alcuni tra i 19 criteri facoltativi.

Di seguito sono riportate le aree in cui è stato suddiviso il Disciplinare:

  1. alimenti e bevande: viene data la priorità ai prodotti biologici, ai prodotti locali ed ai prodotti equo&solidali;
  2. rifiuti: l’obiettivo di questa sezione è la riduzione dei rifiuti organici e non, riconducibili a tutte le fasi dell’erogazione del servizio;
  3. energia e acqua: viene data la priorità al risparmio energetico (con un focus sull’energia rinnovabile e l’illuminazione ad alta efficienza) ed al risparmio idrico (in cucina e nei bagni della struttura);
  4. acquisti non alimentari: questa attenzione presta particolare attenzione alla riduzione dell’impatto dovuto alla produzione/utilizzo dei prodotti non alimentari, dando rilevanza alle principali etichette ambientali;
  5. informazione, comunicazione, educazione ambientale: viene data priorità al coinvolgimento della clientela nelle buone pratiche di sostenibilità ambientale ed alla diffusione di stili di vita sostenibili;

Disponibili on-line le presentazioni dei relatori degli incontri sull’ecoristorazione

Ecorist

Dal 28 al 30 gennaio 2013 si è svolto all’ExpoRiva Hotel (Riva del Garda, quartiere fieristico, 27-30 gennaio 2013) un ciclo di incontri sull’ecoristorazione, organizzati dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito del progetto Ecoristorazione Trentino.

Oltre alla Prima Assemblea dei ristoratori trentini certificati, che hanno portato le proprie esperienze inerenti la certificazione Ecoristorazione Trentino ed hanno valutato gli aspetti positivi e le criticità emerse durante l’implementazione del marchio, sono stati affrontati i temi della ristorazione sostenibile con particolari focus, da parte di esperti del settore, su: alimenti biologici, tecniche di cottura a basso impatto, illuminazione ad alta efficienza, riduzione dei rifiuti, prodotti ecologici per la detergenza, ecc.

SONO DISPONIBILI ONLINE LE PRESENTAZIONI DEI RELATORI.